Ponte Ognissanti: 500mila italiani scelgono l’agriturismo

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 29 Ott 2011 alle ore 9:26am


Sono quasi mezzo milione gli italiani che hanno scelto per il ponte di Ognissanti, l’agriturismo. Si tratta dunque, di un settore che continua a registrare un forte incremento delle prenotazioni rispetto allo scorso anno.

A rivelarlo la Coldiretti, sulla base dei dati raccolti dall’associazione agrituristica Terranostra. La buona tavola è sicuramente una delle ragioni per scegliere uno dei 19mila agriturismi italiani, ma ad essa si aggiunge sicuramente il fatto che vi è anche la possibilità di stare all’aria aperta: grazie alle fattorie didattiche, l’equitazione, il tiro con l’arco, il trekking, gli spazio giochi, ecc.

La metà degli agriturismi offre infatti, la possibilità di dedicarsi anche ad attività culturali, come ad esempio la visita di percorsi archeologici o naturalistici alla ricerca di tartufi, funghi e castagne e di sagre e a percorsi turistici legati all’enogastronomia con circa 140 strade attrezzate per accogliere varie tipologie di vini e di sapori lungo le quali è possibile assaporare le varie specialità del territorio.