Tinte per capelli: come scegliere quella più adatta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 07 Nov 2011 alle ore 9:21am


Le tinture per capelli che troviamo in commercio, devono essere distribuite in proporzione allo spessore del singolo capello, creando così un effetto meno omogeneo e più naturale.

In base alle vostre esigenze, avete un vasto assortimento di prodotti a colorazione permanente, che poi sono anche quelli ideali per coprire i capelli bianchi o se cercate dei cambiamenti decisi. Inoltre potete trovare anche quelli più leggeri, capaci di conferire alla vostra chioma riflessi che durano 6-8 shampoo, e che possono essere usati sia sui capelli naturali che colorati, per regalare dei riflessi nuovi.

Le tinte per capelli sono disponibili in gel, in crema o anche in mousse. Quelle ad esempio a colorazione permanente contengono una percentuale di ammoniaca e di acqua ossigenata.

Tutti i prodotti che contengono ammoniaca donano ai capelli colori più freddi, andando così nella gamma dei cenere, mentre le altre sostanze vengono usate per toni più caldi che si avvicinano al beige e al ramato.

Pertanto, quando scegliete il colore per tingere i vostri capelli, vi conviene affidarvi alla regola dei due toni, cioè scegliere un colore di due toni più chiari di quello che desiderate.

La tinta, deve essere stesa ciocca per ciocca, naturalmente partendo dalla radice dei capelli e sulle ricrescite, le lunghezze e le punte dovrete invece coprirle solo negli ultimi 5 minuti di applicazione.

Infine, due minuti prima di risciacquare, la tinta deve essere emulsionata con un po’ di acqua tiepida per circa un minuto praticando con i polpastrelli un massaggio alla cute, e proseguendo poi su tutta la lunghezza dei capelli. Lasciate dunque in posa ancora un minuto o due e risciacquate.

Sempre in commercio, trovate tinte per capelli impreziosite da elementi naturali, capaci di arricchire i pigmenti colorati del prodotto, nutrire, idratare e proteggere la vostra capigliatura.

All’interno delle confezioni, diverse marche di tinte per capelli, inseriscono anche dosi monouso di balsamo o maschera ideati per lenire l’eventuale effetto impoverente del colore e completare l’azione della tinta, grazie ai prodotti rinforzanti e rivitalizzanti che rendono i capelli setosi e morbidi.