Renault conferma il progetto della creazione di un’auto low cost

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 25 Nov 2011 alle ore 6:00am


La Renault conferma che a partire dal primo gennaio vuole mettersi al lavoro per sviluppare un piccolo modello di auto destinata ai Paesi emergenti, smentendo però che costerà appena 2.500 euro.

In particolare, l’azienda automobilistica, attraverso un suo portavoce ha confermato le notizie diffuse da La Tribune, Gerard Detourbet attraverso il responsabile di Renault per la gamma low-cost – spiegando che guiderà dal prossimo primo gennaio una squadra composta da Renault-Nissan per sviluppare un piccolo modello destinato all’India.

Contrariamente a quanto annunciato da La Tribune, però, non si tratterà di un’auto ultra low cost. L’equipe di Detourbet, sarà incaricata di ”lavorare su piccole auto che si situeranno al di sotto, come gamma e come prezzo, della Renault Pulse o della Nissan Micra, ma senza finire nell’ultra low cost”.

Al momento la casa costruttrice non vuole svelare il prezzo della city car, ma se si pensa al prezzo applicato dalla Nissan per sua Micra si parla di 5.900 euro.