Ancora record di ascolti per Fiorello

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 30 Nov 2011 alle ore 6:00am


E’ ancora record di ascolti, per Fiorello con “Il grande spettacolo dopo il weekend“, lo show del lunedì sera in onda su Rai Uno. Ebbene l’altra sera, lo showman, ha voluto concentrarsi sulla crisi, dicendo di Sarkozy “stai sciallo, noi siamo italiani…”, e parlando della Merkel ha detto “sembra una professoressa, la signora in giallo. Domani ho due ore della Merkel”.

Fiorello ancora una volta ha dimostrato di non avere rivali in televisione, ha battuto anche il Gf 12, registrando come nelle precedenti puntate, un record di ascolti. In questa occasione ha conquistato 11,7 milioni i telespettatori di media, con il 43,18% di share. Un tripudio insomma.

E’ partito con un monologo anti-crisi, ha poi proseguito con un siparietto con il direttore di Rai1 Fabrizio Del Noce, che era seduto in platea, imitando il vampiro di Twilight; poi via via ha presentato gli ospiti musicali: Elisa, Biagio Antonacci e Tony Bennet.

Sul palco poi, non è mancato un omaggio a Domenico Modugno, reso da Beppe Fiorello, che ha cantato “Lu grillu e la luna”. I due fratelli, hanno poi simulato una scena di un film in cui Beppe, come in molte delle sue fiction, muore nel finale.