Sherlock Holmes torna al cinema il prossimo 16 dicembre con “Gioco di ombre”, il sequel del film diretto da Guy Ritchie due anni fa, che ha avuto un enorme successo in tutto il mondo, incassando più di 500 milioni di dollari, di cui 26 solo nel nostro Paese.

Nella storia si racconta di Holmes, interpretato ancora una volta da Robert Downey Jr, in un ambiente londinese di fine ‘800, ossessionato dal voler catturare il suo acerrimo nemico, il Prof. Moriarty, interpretato dalla new entry Jared Harris, coinvolto in diversi attentati e omicidi in tutta Europa, da Londra, a Parigi, dalla Germania alla Svizzera, rischiando così di portare anche ad una Guerra Mondiale.

Come nel primo film, si assiste ad una forte complicità tra Holmes e il dottor Watson, novello sposo, con il quale si avventura in tanti combattimenti, travestimenti, ma anche azioni spericolate.

Davvero un bel cast per questa pellicola che è distribuita da Warner Bros. Durante la conferenza stampa a Roma per presentare il film in Italia, erano presenti sia l’attore americano che il regista, che ha voluto spiegare questo incredibile successo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.