Il cantautore Vasco Rossi ha voluto donare 75 mila euro per finanziare un assegno di ricerca (per 3 anni) da destinare agli studi scientifici sui ‘Biofilms microbici‘, ossia i principali responsabili di varie forme infettive come le endocarditi, o le infezioni croniche delle vie urinarie, di reni e cornea.

Tale donazione porterà il nome di ‘Vasco e Giovanni Carlo Rossi‘, le cui ricerche finanziate dall’assegno saranno condotte presso il laboratorio di Microbiologia Generale e Biotecnologie Microbiche, diretto dal professore Davide Zannoni, presso il dipartimento di Biologia evoluzionistica sperimentale dell’Università di Bologna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.