Qualche idea per il pranzo di Natale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 19 Dic 2011 alle ore 7:41am


Se non sapete cosa cucinare, o volete variare il vostro solito menù del pranzo di Natale, ecco alcune gustose ricette, dall’aperitivo ai dolci. Vediamo allora cosa occorre e come prepararle.

Bellini

Ingredienti per 8 persone: 400 gr. di succo di pesca, una bottiglia di prosecco o Champagne.
Preparazione: il succo di pesca ed il prosecco devono essere ben freddi. Il consiglio è quello di tenere in frigorifero anche i bicchieri in cui verrà servito il long drink. Versate dunque in una brocca lo spumante, poi il succo di pesca e mescolate bene. Servite in bicchieri flute da spumante. Si prepara in 2 min. Potete accompagnare il vostro Bellini con degli stuzzichini a vostro piacimento.

Barchette di invidia belga

Ingredienti per 6 persone: 1 cespo di indivia Belga, 1 Kg. di gamberetti, una confezione di salsa rosa.
Preparazione: lessate i gamberetti in acqua salata, sgusciateli e disponeteli in un bel piatto, fateli raffreddare e successivamente, amalgamateli con 4 cucchiai di salsa rosa. Disponete ora in un piatto da portata le foglie di Indivia belga e riepitele di cocktel di gamberetti. Servite. Questo piatto di prepara in 30 min.

Vellutata di porcini

Ingredienti per 4 persone: 300 gr. di porcini, 1 cipolla piccola, 1 carota, 1 costa di sedano, maggiorana, 1 patata piccola, 40 gr. di burro, brodo di carne, 1 bicchiere di latte (può essere sostituito dalla stessa quantità di panna), 2 tuorli d’uovo, parmigiano grattugiato, sale, pepe.
Preparazione: affettate finemente la cipolla, tritate la carota e il sedano, tagliate poi la patata a tocchetti, e fate soffriggere il tutto in padella con l’olio. Fate insaporire, e aggiungete dunque anche i funghi tagliati a fettine, lasciando da parte alcune per la decorazione. Unitevi il brodo e continuate a cuocere per 30 minuti. Aggiustate di sale e pepate e frullate tutto il composto. In un tegamino poi, scaldate una noce di burro, fate saltare le fettine di funghi tenute in disparte, insaporite con un po’ di maggiorana, sale e pepe e unite al tutto. Portate ora ad ebollizione il latte o la panna e a fuoco lento fate addensate e lasciate raffreddare. Unite i tuorli lavorando velocemente con una frusta. Mettete sul fuoco il vostro passato di funghi e, quando bolle, toglietelo dal fuoco. Incorporate usando la frusta il latte. Versate infine, nelle fondine e servite con quadrotti di sfoglia o di pane tostato. Se volete preparare i quadrotti di sfoglia dovete stendere la posta sfoglia, spolverizzarla con il parmigiano grattugiato, pepe, semi di papaveri, e ricoprire con un foglio di carta da forno, passando sopra con il mattarello, poi dovete togliere la carta e con la rotella dentata ritagliate i quadrati. Cuocete in forno a 200° per circa 10 minuti. Questa ricetta si prepara in 60 min.

Cosciotto di tacchino ripieno

Ingredienti per 8 persone: 1 coscia di tacchino di 1,2kg, 6 fette di pan carrè, 50 gr. di parmigiano grattugiato, 120 gr. di mortadella, 2 uova piccole, 1 bicchiere e mezzo di vino rosso, 3 cucchiai di verdurine per soffritto, noce moscata, alcuni pistacchi, olio evo, sale, pepe, alloro, salvia, brodo, 4 patate medie.
Preparazione: fate fiammeggiare il cosciotto di tacchino per eliminare la peluria, apritelo a tasca, disossatelo facendo molta attenzione a non rompere la pelle. Appiattitelo con un batticarne e mettetelo in una teglia, aggiungendo l’alloro, la salvia, del sale e del pepe e irrorate con il vino lasciandolo marinare per circa due ore. A questo punto, mettete le ossa del cosciotto in acqua in una pentola, aggiungete due carote, due cipolle piccole e due costole di sedano e fate cuocere ottenendo il brodo. Togliete dalle fette di pan carrè la crosta, tagliatele a dadini e sbriciolatela, unite la mortadella tritata finemente, il parmigiano, le uova sbattute, una grattata di noce moscata, le verdurine per soffritto e mescolate per bene. Ora sgocciolate il cosciotto, stendetelo su un piano e ricopritelo con uno strato del composto che avete ottenuto, mettete sul composto dei pistacchi, richiudete a libro e cucite l’apertura con refe da cucina oppure legate il cosciotto con spago da cucina. Mettete dunque la carne in una pirofila da forno, disponete attorno ad essa il contorno di patate tagliate a pezzi grossi e le verdure con cui avevate preparato il brodo, salate e versate sul tutto il vino della marinata filtrato allungato con mestoli di brodo, irrorate con un pò d’olio d’oliva. Infine, infornate per un’ora e 15 minuti nel forno caldo a 200° aggiungendo se occorre altro brodo. Servite il tacchino tagliato a fette con contorno delle patate e delle verdure. Si prepara in 200 min.

Mont Blanc

Ingredienti per 6 persone: 1 kg. di castagne, 1 lt. di latte, 200 gr. zucchero, 1/2 lt. di panna montata, 1/2 stecca di vaniglia, 1 noce di burro, marron glacè.
Preparazione: incidete le castagne fino alla polpa con la punta di un coltello, prelevandone un po’ per volta. Mettetele nel microonde per 2 minuti a 450W, questo vi servirà, per togliere agevolmente la buccia e la pellicina interna prima che si raffreddino. In una casseruola, mettete le castagne, alcuni semi di finocchio selvatico, e copritele con acqua a filo. A fuoco moderato fatele cuocere per circa 20 minuti. Successivamente, scolatele bene, rimettetele nella pentola con il latte, un pizzico di sale, la noce di burro e lo zucchero e fate cuocere a fuoco moderato per altri 30 minuti. Terminata la cottura, passatele a setaccio e lasciare raffreddare il composto. Montate ora la panna liquida prelevatene una tazza e aggiungetela al vostro composto di castagne, il resto della panna mettetela, invece in una tasca da pasticcere con il beccuccio largo e rigato. Mettete il purè di castagne dentro uno schiacciapatate, fate cadere il tutto al centro di un piatto da portata dando la forma di una montagna che ricoprirete completamente con la panna montata. Decorate poi con marron glacè e zucchero caramellato. Questo dolce si prepara in 70 min.

Torta delizia di Natale

Ingredienti per 12 persone: 6 uova grandi, 175 gr. di zucchero, 185 gr. di farina, 15 gr. di cacao, rum. Per la farcia: 150 gr. di mascarpone, 1 uovo, 30 gr. di zucchero. Per la guarnizione: 175 gr. di cioccolato fondente, 135 ml. di panna fresca, confettini argentati, ribes q.b, zucchero a velo. Preparazione: montate le uova e lo zucchero in una ciotola con le fruste elettriche finchè non si gonfia e diventa chiaro e corposo. Setacciate poi il cacao e la farina, aggiungete il tutto al composto e lavoratelo con le fruste. Prendete uno stampo rotondo, imburratelo o foderatelo di carta da forno, del diametro di 25 cm. Versatevi dentro l’impasto. Cuocete in forno ben caldo a 200° per 20 minuti sul ripiano centrale. Fate poi raffreddare la torta e sformatela su di una gratella. Intanto, preparate la farcitura: lavorate il tuorlo dell’uovo con lo zucchero, aggiungete il mascarpone e, poi l’albume montato a neve. A questo punto, tagliate la torta in tre strati e separateli tra loro. Bagnate la base della torta con del rum q.b. e stendetevi sopra la metà della farcitura. Posate poi il secondo strato e ripete l’operazione. Completate dunque con lo strato superiore. Sciogliete, infine, a bagnomaria il cioccolato e aggiungete anche la panna. Versate la ganache sullo strato superiore della torta con l’aiuto di una spatola. Decorate con i confetti argentati, dei ribes e lo zucchero a velo. Questa torta si prepara in 50 min.