Gli auguri di Natale fatti virtualmente aumentano la depressione

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Dic 2011 alle ore 9:14am


A Natale e Capodanno, secondo la psicoterapeuta Paola Vinciguerra, presidente dell’Associazione Europea Disturbi da Attacchi di Panico (Eurodap), è meglio evitare gli auguri virtuali, perché peggiorerebbero gli stati depressivi.

L’esperta, sottolinea, infatti che a causa delle restrizioni economiche e della crisi, la maggior parte delle persone vivrà questo Natale senza aspettative, con un umore che tenderà ad incupirsi portando con se un aumento delle sintomatologie dello stress e dell’ansia.

Per questo, la psicoterapeuta, consiglia di fare gli auguri di persona, in quanto il contatto umano può aiutare a combattere i disagi provocati dallo stress e dall’ansia.

Internet, per la Vinciguerra, ha dunque, solo apparentemente la capacità di avvicinare, perché il reale contatto con la persona, produce una risposta empatica che tende ad aumentare conseguentemente i livelli di endorfine, migliorando pertanto l’umore.

Comunicare con gli altri in modo virtuale, ci fa sentire più soli, così, attraverso internet, le e-mail e social network la comunicazione si semplifica ma rischi di essere non vera e disimpegnata.