La pillola che è efficace contro i colpi di calore

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 10 Gen 2012 alle ore 7:14am


Il colpo di calore, che è causato quando il nostro corpo è esposto per molto tempo ad una forte fonte di calore, può causare un grande malessere, ed addirittura la morte.

Dal 1997 al 2006, le vittime del colpo di calore in America sono raddoppiate e sono state oltre 55000, coloro che hanno dovuto ricorrere a cure ospedaliere.

Ma, grazie ad un nuovo studio, che è stato pubblicato ieri sulla rivista Nature Medicine, pare che degli scienziati abbiano scoperto quello che credono possa divenire uno dei primi farmaci efficaci per combattere appunto il colpo di calore.

AICAR , non è altro che una terapia sperimentale che è stata usata finora solo sui topi ma che sembra essere molto promettente per il trattamento di persone affette da colpo di calore che rischiano la vita.

Molti sono i casi, infatti, in cui una cura veloce contro i colpi di calore possa rivelarsi utile per salvare la vita delle persone. Un esempio, possono essere gli sportivi o i soldati in missione in paesi stranieri, o addirittura per il pronto soccorso nei luoghi più torridi della terra o infine in estati particolarmente calde.

La cura che è stata sperimentata sui topi, pare agisca direttamente sulla proteina RYR1 che regola le contrazioni dei muscoli.

L’RYR1 è una proteina capace di svolgere un ruolo essenziale nella contrazione muscolare. Responsabile del rilascio degli ioni di calcio con carica positiva dall’interno delle cellule, che si combinano poi tra loro, con le proteine ​​muscolari per attivare la contrazione.

In risposta al calore, dette mutazioni dell’RYR1 produono una grossa quantità di calcio scatenando contrazioni muscolari incontrollate. Il team ha poi scoperto, che AICAR sarebbe in grado di ridurre la perdita di calcio dalle RYR1, diminuendo così le contrazioni, il danno muscolare ed infine la morte.

AICAR è attualmente in studio per trattare alcune malattie muscolari e tutti i disturbi metabolici.