Brufoli? Ecco come eliminarli in modo naturale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Feb 2012 alle ore 6:54am


I brufoli interessano soprattutto le aree della pelle del viso, dove le ghiandole sebacee sono presenti in maggiore quantità. Ma, non è escluso, che questi compaiano anche in altre parti del corpo, come torace, dorso, ecc.

Questo accade, in quanto le ghiandole sebacee, iniziano a produrre sebo in eccesso, infiammandosi generando quello che è poi il brufolo. Qualora l’infiammazione non riesca a trovare uno sbocco all’esterno, ecco allora che si forma una sacca, con conseguenti piccole cisti che possono lasciare, una volta guarite, anche cicatrici permanenti.

Ma quali sono allora le cause che favoriscono la formazione dei brufoli e dell’acne?

Ebbene, oltre ad un fattore ormonale, inciderebbero anche una cattiva alimentazione, soprattutto a causa di cibi speziati, insaccati, alimenti in scatola, che contengono glucosio e molto sale. Poi ancora le bevande gassate e tutti quelli alimenti che sono molto pesanti per l’apparato digerente.

Ma non è tutto. Pare, inoltre, che ad incidere, siano anche le situazioni di grande stress, in cui l’organismo secernendo cortisolo e adrenalina attenuerebbero i meccanismi di difesa, alterando però l’equilibrio ormonale, cosa che risulta essere particolarmente evidente sulla pelle.

Spesse volte, i brufoli, si scatenano anche nel periodo premestruale, durante la gravidanza e la menopausa.

Altri rimedi naturali, contro i brufoli sono: la bardana, il rosmarino, l’ortica, ecc capaci di depurare la pelle e l’organismo riducendo pertanto la componente infiammatoria, migliorandone così la funzionalità digestiva e intestinale.

Preparando un composto con 3 gocce di olio essenziale di menta, 5 di olio essenziale di limone, 5 di olio essenziale di salvia, 2 di olio essenziale di timo in 50 ml di olio di mandorle, applicandolo ogni sera, con un dischetto di cotone o un batuffolo di cotone idrofilo si può avere un certo beneficio.

Infine, altro rimedio, potrebbe essere l’applicazione di dentifricio direttamente sui brufoli lasciandolo in posa per circa 10 minuti. Dopo aver rimosso il dentifricio, applicare una buona crema idratante a seconda del tipo di pelle.