Whitney Houston trovata morta in albergo: la regina del pop aveva 48 anni

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Feb 2012 alle ore 10:22am


Cantante pop e attrice americana Whitney Houston è morta all’età di 48 anni. Il suo corpo è stato trovato in una camera di hotel al quarto piano del Berverly Hilton di Beverly Hills.

La sicurezza dell’albergo ha chiamato la polizia alle 15,43 ora locale, e i paramedici che erano presenti per la Notte dei Grammy l’hanno subito soccorsa, ma senza successo, Whitney Houston è stata dichiarata morta pochi minuti dopo.

Ricordiamo che negli anni ’80 e ’90 la Houston era considerata la regina del pop. La star faceva uso regolarmente di stupefacenti e subiva i maltrattamenti del marito, il cantante Bobby Brown, con il quale è stata sposata dal 1992 al 2007.

Tra i suoi maggiori successi discografici ci sono I will always love you, How will I know e Saving all my love for you. Sono suoi anche la maggior parte dei brani della colonna sonora del film La guardia del corpo del 1992, in cui recitava la parte di se stessa accanto a Kevin Kostner.

Negli ultimi anni la tossicodipendenza l’aveva portata a perdere la voce e questo suo declino artistico, l’ha poi spinta verso la depressione.