Manicure irresistibile con gli smalti magnetici

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 16 Feb 2012 alle ore 7:18am


Credete alla famosa “legge dell’ attrazione”? Vale per molte cose, anche per il trucco. A volte basta un piccolo dettaglio, magari uno smalto.

La novità dell’ inverno per le nostre unghie sono gli smalti magnetici; molte case di make-up (Pupa, Layla, Kiko) li hanno lanciati sul mercato, basta andare in profumeria per farsi un’idea. Quello che più mi piace è firmato DEBORAH Milano.
Si chiama Shine-Tech Magnetic, è una line-extension in limited edition della serie Shine Tech.
La confezione contiene uno smalto super resistente e super brillante, declinato in cinque colori moda, ( grigio, rosa, verde, viola, blu) più un magnete da avvicinare all’unghia.

Come funziona?

Semplice legge di fisica. Il magnete a contatto ravvicinato con il prodotto muove i minerali e così i pigmenti di colore si raggruppano, formando una splendido effetto.

Come si ottiene un ottimo risultato?

Bisogna agitare molto bene il flacone, affinché tutti i componenti siano ben miscelati tra loro, dopo si stende con il pennellino una buona dose di prodotto. In pochi secondi avviene una piccola magia: sulle unghie si ottengono strisce di colore. La novità è che si possono avere con lo stesso magnete strisce sfumate con un bellissimo effetto chiaro-scuro in ben quattro stripes effect, come è anche illustrato nel foglietto all’interno della confezione: orizzontale, verticale e obliquo, in due direzioni. Oppure, si può applicare lo smalto normalmente, senza utilizzare il magnete, per avere un bell’effetto color-block, metallico e brillante.
Alla fine, è bene applicare il top-coat trasparente per far durare di più l’effetto magnetico e dare ancora più brillantezza.

Per chi è adatto?

Va bene per tutte. Le giovanissime sicuramente. Chi vuole rallegrare il look invernale con un po’ di colore, per una serata in discoteca, per chi vuole provare la nail art fai-da-te, per abbinarlo ad un look animalier , o se preferite abitualmente mani più sobrie, può essere eccezionalmente un’ottima idea per il Carnevale, visto il periodo. Da provare, in ogni caso!

di Paola Pegolo