Carnevale: proteggere i bambini dai rischi con una guida del Ministero della salute

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 17 Feb 2012 alle ore 8:50am


A Carnevale, si ricorre per divertirsi al mascheramento e a coriandoli, schiume, stelle filanti, che possono essere considerati come dei veri giocattoli e pertanto pericolosi per i bambini.

Nello scegliere i giochi, per il carnevale, i genitori per i loro figli devono prestare attenzione alla fascia d’età consigliata, riconoscibile da un apposito logo. Nel caso degli abiti per il travestimento, è bene che evitino quelli che presentano cordoncini e lacci nella zona del collo e della vita, in quanto molto pericolosi.

Con la norma UNI EN 14682 si stabiliscono le regole di sicurezza per i vestiti in generale e quindi anche per quelli di carnevale, stabilendo così, quali devono essere i requisiti indispensabili per due fasce di età: dalla nascita fino a 7 anni e dai 7 ai 14 anni.

Ebbene per rendere più semplice la scelta mettendo al riparo i genitori da acquisti che possano rivelarsi rischiosi, la Direzione generale della prevenzione del Ministero della Salute ha realizzato un piccolo opuscolo che li mette in guardia dai rischi per la salute che possono nascondersi dietro all’acquisto di maschere e gadget vari per il Carnevale.

Tale opuscolo, si intitola “Il rischio mascherato”, ed è scaricabile dal portale del Ministero Salute.gov.it.