L’Istituto Auxologico italiano, nota struttura di ricovero e cura a carattere puramente scientifico, nell’ambito del progetto ‘Interstress‘ finanziato dall’Ue, ha pensato di ideare un App per smartphone capace di identificare, il livello di stress in un soggetto, aiutandolo in presenza di livelli troppo elevati.

L’obiettivo, sarebbe dunque quello, di sviluppare e testare delle tecnologie avanzate per arrivare alla valutazione e alla gestione dello stress psicologico, proprio mediante l’uso di biosensori indossabili e uno smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.