Un noto farmaco usato per abbassare la pressione arteriosa, la prazosina si è rivelata utile nel trattamento da stress post-traumatico (PST) causato da incubi.

Ad affermarlo è un team di studiosi americani della Mayo Clinic, che ha presentato il proprio studio nel corso del 20esimo Congresso Europeo di Psichiatria, a Praga.

Esaminando così 12 studi sulla prazosina, Simon Kung, psichiatra e autore della ricerca, è riuscito a dimostrare che il farmaco è ben tollerato, sottolineando che in pazienti che avevano sospeso l’assunzione si erano ripresentati gli incubi e i traumi.

Inoltre, presentando la prazosina, bassi effetti collaterali, tale farmaco, è consigliato anche nei casi di PST non dovuti a incubi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.