Sicurezza sul lavoro e disabilità: il 2° rapporto Anmil sulle donne

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Mar 2012 alle ore 9:56am


Ieri a Roma, è stato presentato in occasione della festa della donna, il 2° Rapporto Anmil intitolato “Donne, lavoro e disabilità: tra sicurezza e qualità della vita”.

Ebbene, nel Salone dei Piceni del Pio Sodalizio dei Piceni, è stata allestita una bella mostra fotografica del Calendario 2012 “Donne che Vincono“.

E’ stato stilato ed illustrato un quadro statistico sull’occupazione femminile, gli infortuni sul lavoro e le patologie correlate fino all’inserimento delle donne nel mondo del lavoro. Inoltre, è stato il momento ideale per discutere delle donne disabili e delle problematiche connesse alla conciliazione tra vita e lavoro. Tutti questi argomenti affrontati nella ricerca dell’Anmil sulla condizione attuale delle donne nella società e nell’ambito lavorativo.

Hanno preso parte ai lavori, anche il presidente nazionale Anmil, Franco Bettoni; poi la senatrice Silvana Amati; il Commissario straordinario Inail Gian Paolo Sassi; la presidente del Cug (Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni) Inail, Antonella Ninci; il direttore scientifico di Anmil Sicurezza, Maria Giovannone e la presidente di Miss Italia, Patrizia Mirigliani.

La giornata è stata l’occasione per annunciare anche la presentazione di una proposta di legge che punta alla revisione del Testo Unico infortuni, per rispondere meglio alle esigenze di tutti i lavoratori, e quindi anche delle donne.