Si parla già di cine-colomba, “Buona giornata”, è il 53° film di Carlo Vanzina, che è uscito ieri nelle sale cinematografiche con 500 copie distribuite da Medusa, e che vuole scommettere proprio su una Pasqua che si preannuncia piovosa.

Si tratta di una pellicola ricca di personaggi che vogliono, raccontare un’Italia che non se la passa di certo bene, sia per la sua classe politica impresentabile, che per le tante truffe e catastrofi.

Il cast è stellare, ci sono infatti attori come Diego Abatantuono, Lino Banfi, Teresa Mannino, Maurizio Mattioli, Vincenzo Salemme, Tosca D’Aquino, Christian De Sica e tanti altri.

In una giornata qualsiasi in un’Italia dei giorni nostri, si sfiorano e incrociano micro storie e tragicommedie. In questo caso se ne contano 7.

In quest’opera è di regola la tecnica della battuta, dell’antichissima commedia dell’arte di cui i fratelli Vanzina sono ancora indiscussi protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.