Sono trascorsi ormai 100 anni dalla tragedia del naufragio e 15 dall’uscita del film nelle sale, eppure, torna il 6 aprile al cinema il film di James CameronTitanic“, ma questa volta in versione 3D.

Questa pellicola, rese celebri Leonardo Di Caprio e Kate Winslet ed ha incassato ad oggi 1,8 miliardi di dollari. Il regista, visto dunque l’enorme successo ha voluto convertire il film in 3D.

Secondo lui, il 3D riesce ad “arricchire tutti i momenti più avvincenti del film e anche quelli più commoventi”. Per eseguire tale lavoro, Cameron ci ha impiegato 60 settimane, più di quante sono servite per girarlo.

Considerato egli come il Maestro del 3D, da dieci anni lavora con questa tecnologia, infatti con “Avatar” è riuscito a battere ogni record di incassi della storia del cinema, compreso quello conquistato dal “Titanic”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.