La depressione colpisce le donne in percentuale doppia rispetto agli uomini: e il perché dipenderebbe dall’ormone maschile, il testosterone, il quale sembra funzionare come un potente antidepressivo.

La scoperta è stata fatta dalla Florida State University, ed è stata pubblicata su Biological Psychiatry. Ebbene, nel corso della ricerca, gli scienziati hanno esaminato topi castrati di laboratorio e si sono accorti che essi presentano sintomi di depressione e ansia ma, somministrando loro il testosterone, questi sintomi pian piano svanivano.

Di qui l’idea di aprire la strada a terapie mirate a nuovi bersagli farmacologici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.