Venduto all’asta il dipinto con il sangue di Amy Winhouse e Pete Doherty

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 13 Mag 2012 alle ore 10:01am


E’ trascorso quasi un anno dalla morte di Amy Winhouse, che è stato battuto all’asta dalla Cob Gallery di Camden Town a Londra, “Ladyli- ke”, un’opera davvero impressionante realizzata dall’artista inglese con il collega Pete Doherty, leader del gruppo The Libertines.

Ebbene, il quadro ha raggiunto una quotazione piuttosto deludente, si parla di 35mila sterline, sarà, perché è stato realizzato con il sangue dei due cantautori.

Sembrerebbe, infatti, che Doherty sia solito adoperare questa particolare tecnica di pittura.

Il dipinto era stato iniziato dalla povera Amy Winhouse per essere terminato dopo dal leader dei The Libertines. L’opera venduta a sole 35mila sterline, ha dunque deluso le aspettative della galleria. Parte del ricavato sarà destinato per scopi benefici andando alla fondazione Winhouse per combattere l’uso delle droghe.