Festival di Cannes 2012: la Palma d’oro ad Haneke e il Grand Prix a Garrone

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 28 Mag 2012 alle ore 9:39am


Ieri sera, la giuria presieduta da Nanni Moretti ha consegnato i premi dell’edizione 2012 del Festival del cinema di Cannes. La Palma d’oro è andata al film “Amour” del regista austriaco Michael Haneke con Isabelle Hupert e Jean-Louis Trintignat.

Il Grand Prix è, invece, andato al film italiano “Reality” di Matteo Garrone, mentre il premio della Giuria se lo è aggiudicato “The Angels’share” di Ken Loach.

Il premio per la migliore interpretazione maschile lo ha conquistato Mads Mikkelsen con The Hunt, mentre quello per la migliore interpretazione femminile è andato a Cosmina Stratan e a Cristina Flutur per il film “Beyond The Hills” di Cristian Mungiu, che si è aggiudicata anche il premio per la miglior sceneggiatura.

Quello per la miglior regia è stato infine, assegnato a Carlos Reygadas per la pellicola “Post Tenebras Lux“.