Arriva un rimedio definito infallibile contro l’eiaculazione precoce. A sostenerlo è Mike Wyllie, uno degli scienziati che sviluppò il Viagra, e che ora assicura di aver creato uno spray miracoloso.

L’eiaculazione precoce, ricordiamo che è una patologia che colpisce oltre il 25% degli uomini. Ebbene, come riporta il tabloid britannico The Daily Mail, si tratterebbe dunque di un innovativo medicinale-spray ribattezzato “Tempe” che dovrebbe essere messo in vendita nel giro di qualche mese a prezzi piuttosto contenuti da essere così distribuito dal Servizio Sanitario nazionale.

Il medicinale, sarebbe composto da due blandi anestetici che aiutano nel controllo. Adatto per i pazienti che presentano un reale problema. Nel caso, invece, non si soffra di alcun disturbo non aiuterebbe ad ottenere tempistiche migliori (la media europea è di circa sei minuti).

Un pensiero su “Arriva lo spray contro l’eiaculazione precoce”
  1. é giusto sapere che sia che si usi uno spray, crema o preservativo, il principio è lo stesso: rendere temporaneamente meno sensibile il glande per ritardare l’orgasmo. Quando l’effetto anestetizzante finisce, il pene ritorna al suo stato di sensibilità naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.