Il test dell’Hiv che si fa a casa con un tampone nella bocca

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 05 Lug 2012 alle ore 9:46am


Negli Usa a partire dal mese di ottobre sarà possibile fare il test dell’Hiv da casa propria, dopo l’approvazione da parte dell’Fda di un kit che è simile a quello per la gravidanza.

L’approvazione è giunta dopo decenni, a riferirlo è il New York Times. A dire degli esperti, questo innovativo test, potrebbe contribuire a far emergere il gran numero di malati che non sanno ancora di avere il virus.

Il test OraQuick si effettua in un modo molto semplice. Basta passare un tampone nella bocca ed immergerlo poi in una soluzione che dà la risposta in 40 minuti.