Addio alle carie dentali: è stata scoperta la molecola Keep 32

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Lug 2012 alle ore 8:30am


E’ stata scoperta la molecola che è in grado di uccidere i batteri che causano le cavità dentali nonché le carie. Il merito va ai ricercatori della Yale University negli Usa e alla collaborazione con l’Università di Santiago del Cile, i quali hanno da poco richiesto il brevetto di una nuova molecola, chiamata Keep 32, capace di uccidere lo Streptococcus mutans, ossia il batterio che metabolizza lo zucchero trasformandolo in acido lattico in grado di dissolvere lo smalto dei denti.

Gli scienziati hanno scelto questo nome poiché la molecola aiuta a mantenere la salute di tutti i denti. I sistemi di protezione attuali, come il fluoro, rinforzano lo smalto dentario, mentre la molecola elimina il problema alla fonte. Intanto, sono in attesa di un via libera per i trial clinici.

La molecola è versatile, e potrebbe essere aggiunta pertanto a dentifrici, colluttorii, gomme da masticare e persino a dolci.