L’azienda che produce le bambole Bratz fa causa a Lady Gaga

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 01 Ago 2012 alle ore 7:19am


Lady Gaga alle prese con guai giudiziari. La cantante, rischia di essere condannata a pagare un risarcimento danni per 10 milioni di dollari all’azienda che produce i giocattoli Mga Entertainment, famosa per le bambole Bratz.

Secondo la ‘Mga’, Mother Monster la star non avrebbe rispettato un accordo circa la produzione di una bambola a sua somiglianza che intona i ritornelli delle sue canzoni.

Da parte sua, un portavoce di Lady Gaga ha definito questa causa mal concepita e senza alcuna ragione legittima di tirare in ballo la cantante.

Il rischio per la Germanotta è quello di dover pagare un maxi-risarcimento di 10 milioni di dollari.