Arriva la crema che fa sentire le donne di nuovo vergini

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 31 Ago 2012 alle ore 7:59am


Donne indiane vogliono difendere a tutti i costi i propri diritti e questa volta, a scatenare il movimento femminista è una crema, che pare possa ridare la verginità.

Il prodotto è stato lanciato sul mercato dalla società farmaceutica Ultratech con sede a Mumbai, che non solo ha fatto adirare le donne ma ha lasciato sconcerti anche i medici.

La crema dal nome “18 again” (di nuovo 18 anni) costa circa 44 dollari e contiene ingredienti naturali tra i quali polvere d’oro, aloe vera, mandorle e melograno.

Rishi Bhatia, presidente di Ultratech ha dichiarato che questa crema non restituisce la verginità ma può far provare di nuovo le emozioni di quando la donna era illibata.

Tantissime le polemiche in quanto il prodotto non farebbe altro che radicare l’idea che il sesso prematrimoniale sia discriminatorio per le donne.

Annie Raja della National Federation of Indian Women ha infatti affermato che questo prodotto è un nonsense che potrebbe causare un complesso di inferiorità in alcune donne e invece di conferire al sesso femminile, un potere, avrebbe un effetto opposto, perché riaffermerebbe una visione patriarcale: ossia quella che tutti gli uomini vogliono una donna vergine per la prima notte di nozze.