Timidezza o estroversione? Dipende dalle dimensioni del cervelletto

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 15 Set 2012 alle ore 8:19am


Si sa ogni persona è diversa da un’altra, non solo fisicamente ma anche dal punto di vista caratteriale.

Ebbene, secondo una recente ricerca le persone timide o estroverse, si distinguerebbero tra loro in base alle dimensioni del cervelletto.

In quelle estroverse, infatti, sarebbe particolarmente grande, mentre al contrario sarebbe più piccolo in quelle timide.

A condurre lo studio, i ricercatori dell’I.R.C.C.S. Fondazione S.Lucia e dell’Università La Sapienza di Roma, i quali affermano che il cervelletto è il colpevole delle differenze di temperamento.

Questi studiosi ritengono che, mentre il carattere di ogni individuo, viene influenzato dal contesto ambientale ed educativo, il temperamento ha invece un fondamento genetico.