A Pavia, dal 15 settembre al 16 dicembre 2012 le Scuderie del Castello Visconteo ospitano una bellissima retrospettiva dedicata ad uno dei più importanti esponenti dell’Impressionismo, ossia Pierre-Auguste Renoir.

L’esposizione, curata da Philippe Cros, attraverso dipinti e disegni, ripercorre la carriera del grande Pierre-Auguste Renoir mettendo in risalto ciò che l’artista voleva trasmettere.

Il pubblico potrà ammirare i suoi favolosi lavori, alcuni dei quali sono esposti per la prima volta in Italia, arrivati per l’occasione da musei internazionali quali la National Gallery of Art di Washington, il Columbus Museum of Art (Ohio), il Centre Pompidou di Parigi eil Palais des Beaux Arts di Lille.

Ebbene, il percorso artistico, di questo maestro francese impressionista, è durato circa 60 anni, nel corso del quale Renoir realizzò cinquemila capolavori, il cui numero delle opere è pari a quelle realizzate da Manet, Cézanne e Degas messe insieme, impegnato ad esaltare la bellezza in tutte le sue forme in un’unica tecnica di pittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.