La crisi colpisce anche il mercato del libro -8,7% gli italiani che leggono

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 12 Ott 2012 alle ore 7:00am


La crisi dei consumi in Italia, ha ormai colpito pesantemente anche il mercato del libro, che nel 2011 aveva registrato già un calo del 3,7% del giro d’affari; mentre nei primi nove mesi del 2012 la situazione è peggiorata ulteriormente calando del 8,7%.

Per la prima volta dunque dal 2007 cala anche l’interesse per la lettura. Oggi si stima che sono 25,9 milioni gli italiani che leggono almeno un libro l’anno, ovvero sono 723 mila in meno rispetto al 2010.

Un leggero miglioramento si ha invece il mercato degli ebook. Questo è quanto emerge dai dati raccolti dal Rapporto sull’editoria in Italia, curato dall’Ufficio studi Aie, e presentato ieri alla Fiera di Francoforte.