Viva L’Italia“, la nuova commedia di Massimiliano Bruno esce il 25 ottobre, portando sullo schermo quelli che sono i problemi che attanagliano il nostro paese, regalando così divertimento ma anche una speranza per i giovani in un futuro migliore.

Il cast è composto da: Raoul Bova, Michele Placido, Alessandro Gassman, Rocco Papaleo, Ambra Angiolini, Edoardo Leo, Maurizio Mattioli, Sarah Felberbaum, Camilla Filippi, Isa Barzizza.

Il film rappresenta per il regista la sua seconda volta dietro la macchina da presa, e in esso si ispira ad una parte ad un monologo teatrale di una decina d’anni fa, dal titolo “Zero”, del quale era autore e interprete, in cui si ipotizzava quel che sarebbe potuto succedere se qualcuno avesse spruzzato nella metropolitana un siero che faceva dire senza freno tutta la verità.

Dall’altra, Massimiliano Bruno ha voluto realizzare una pellicola più narrativa con luoghi comuni sul malgoverno italiano incarnati nella persona di Michele Spagnolo, interpretato da Michele Placido. Un politico di professione, ma improvvisamente afflitto, dopo un malore, da una sorta di demenza che, allentando i freni inibitori, gli impedisce di mentire, dicendo la verità, su tutto e tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.