novembre 6th, 2012

Malika Ayane: parte da Verona il “Ricreazione Tour”

Pubblicato il 06 Nov 2012 alle 7:44am

Malika Ayane torna con esibizioni dal vivo, dal 5 novembre da Verona, con Ricreazione Tour, un live show che vedrà come protagonisti, oltre ai suoi successi, anche i brani dell’ultimo disco. (altro…)

A Domenica Live, Giacomo Scazzi dice “Non è stato Michele ad ammazzarla”

Pubblicato il 06 Nov 2012 alle 7:05am

Giacomo Scazzi, il padre della 15enne Sarah, uccisa il 26 agosto del 2010 ad Avetrana, in tv durante il programma pomeridiano di Barbara D’UrsoDomenica Live” Canale 5, in onda dalle 14 alle 19, dichiara: “Michele l’ha buttata ma non l’ha ammazzata“.

Ospite per la prima volta in un programma televisivo a proposito dell’omicidio della piccola figlia ha detto: “Non è stato lui (Michele Misseri, ndr) perché secondo me non ne è capace. Io penso siano state le due donne“.

E quando la D’Urso gli ha chiesto del processo, il papà di Sarah si è detto convinto che “non parleranno mai. Se non lo hanno fatto finora non lo faranno certo al processo. Voglio solo dire loro ‘Se avete sbagliato, ditelo e basta“.

Melanoma: i rischi aumentano per chi ha i capelli rossi

Pubblicato il 06 Nov 2012 alle 7:00am

Secondo un recente studio condotto dai un gruppo di ricercatori del Massachusetts General Hospital: le persone con capelli rossi sarebbero più esposte al rischio di contrarre il melanoma.

Questo perché, chi ha una carnagione molto chiara è più a rischio di imbattersi in problemi legati alla pelle.

La predisposizione al melanoma sarebbe già insita nel DNA di chi ha i capelli rossi, indipendentemente dunque dall’esposizione ai raggi Uv.

A spiegarlo, anche i test condotti su due diversi gruppi di topi: da una parte vi erano quelli che producono l’Eumelanina, caratteristica di chi ha i capelli scuri, e dall’altra invece, i topi con un pelo dello stesso colore dei capelli rossi, che invece producono la Feomelanina.

Ebbene, entrambi i gruppi non sono stati sottoposti a stimoli esterni, come i raggi Uv, che potessero far sviluppare il melanoma. Anche se è stato notato che i topi “dal pelo rosso” dopo pochi mesi sviluppavano più facilmente questo tumore della pelle rispetto ai topi “scuri”.