Buone speranze arrivano da un vaccino contenente una sostanza nota come RTS,S, capace di sconfiggere la malaria. Questa malattia uccide ancora oggi 655mila persone l’anno, i più colpiti sono soprattutto i bambini sotto i cinque anni in Africa sub-sahariana.

Ebbene, nel corso della Conferenza internazionale africana di vaccinologia, tenutosi a Cape Town in SudAfrica, sono stati presentati i risultati soddisfacenti di uno studio giunto ormai già alla fase III della sperimentazione del vaccino che a quanto pare sarebbe già riuscito a ridurre quasi di un terzo il rischio di malaria nei bambini africani.

Tale vaccino, è stato messo a punto grazie ad una sovvenzione ricevuta da parte della Bill & Melinda Gates Foundation, la quale ha così permesso a 11 centri di ricerca di ben 7 paesi africani di creare questo vaccino insieme con GlaxoSmithKline (GSK) e con PATH Malaria Vaccine Initiative (MVI).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.