Parte il Torino Film Festival 2012: dal 23 novembre al 1 dicembre

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 24 Nov 2012 alle ore 8:48am


E’ partito ieri il Torino Film Festival, in programma dal 23 novembre al 1 dicembre.

Si tratta dell’edizione numero 30 della manifestazione cinematografica che è stata preceduta da polemiche per il rifiuto da parte del regista inglese Ken Loach di ritirare il premio “Gran Torino” alla carriera per solidarietà nei confronti delle cooperative impiegate dal Museo del Cinema, che ha denunciato una situazione di precarietà.

La kermesse presenterà, le consuete sezioni a concorso (concorso Nazionale Lungometraggi, TFFDoc, Italiana Corti, Spazio Torino), 11 anteprime internazionali, 13 anteprime europee e 81 anteprime italiane.

Partita ieri sera, la manifestazione all’Auditorium Giovanni Agnelli ha visto Claudia Gerini, nella veste di madrina, condurre insieme al direttore del festival, Gianni Amelio, la serata inaugurale. A fare gli onori di casa nella cerimonia di premiazione, Ambra Angiolini.

Presente anche la giuria internazionale composta da Paolo Sorrentino, Franco Piersanti, Andreea Gheorghe e Constantin Popescu.

Ad aprire il Festival, il debutto alla regia di Dustin Hoffman con “Quartet” interpretato da Maggie Smith, Tom Courtney, Billy Connolly, Pauline Collins e Dame Gwyneth Jones, atteso nelle sale italiane nel 2013; commedia questa molto divertente e tenera, ambientata in una casa di riposo per cantanti lirici e musicisti nella campagna inglese.

Il film di chiusura è “Ginger & Rosa” della britannica Sally Potter con Elle Fanning, Alice Englert, Alessandro Nivola, Christina Hendrick, Annette Benning e Oliver Platt, storia di due amiche adolescenti nate il giorno della bomba di Hiroshima e cresciute insieme nella Londra degli anni ’60 che devono fare i conti con una crisi affettiva.