Silvio Berlusconi in vista delle prossime elezioni, annuncia di voler togliere nuovamente l’imposta sulla casa e di voler cancellare la riforma Fornero che riguarda appunto gli esodati, una categoria di lavoratori che sono fuori dal mondo del lavoro e rischiano di rimanere senza pensione.

Silvio Berlusconi, in un’intervista al Corriere della Sera online ha, infatti, dichiarato che: “La riforma Fornero è da annullare. La situazione economica del Paese è stata aggravata dal governo tecnico con la riforma Fornero per il lavoro che ha reso più difficili le assunzioni dei giovani nelle aziende e che ha messo praticamente sul lastrico, senza stipendio e pensione, i cosiddetti esodati”.

Egli attribuisce a questa riforma la responsabilità di aver creato un “danno grave che bisognerà assolutamente riparare annullando questa riforma e facendone un’altra”.

Ma non è certo l’unico a pensarla così. Infatti, anche Pierluigi Bersani, ha annunciato che qualora dovesse vincere le elezioni, il problema esodati sarà uno dei primi da risolvere.

2 pensiero su “Esodati: la riforma Fornero è da annullare lo dicono Berlusconi e Bersani”
  1. Siamo alle solite,ora tutti promettono e domani?tutti vogliono abolire questo,tutti vogliono abolire quest’altro poi quando siamo alle strette chiamano un governo tecnico e questo che fa,aumenta le tasse diminuisce le pensioni e quant’altro colpendo sempre e solamente il ceto medio basso.che fine hanno fatto i proponimenti di diminuire i parlamentari ed i loro costi?dov’è andato a finire la regolamentazione delle loro pensioni?Speriamo solo che quel 40%di non votanti ne diventi 80% provocando una fuoriscita di parecchi di loro se non tutti cambiando cosi le regolo del gioco.

  2. Vorrei sapere perché tutti insieme hanno votato la riforma Fornero visto che ora tutti la criticano.

    Non sarebbe stato più coerente condizionarla alle modifiche che ognuno avrebbe potuto richiedere visto che PDL e PD avrebbero potuto evitarne, a suo tempo, l’approvazione? La riforma andava fatta, ma non con tante lacune che hanno dimostrato scarsa consapevolezza tecnica e politica.

Rispondi a pasquale Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.