La pellicola “Silver Linings Playbook” del regista David O. Russell, ha sbancato nel corso del’edizione numero 17 del “Capri, Hollywood“, ovvero quella che è la rassegna cinematografica internazionale che si è conclusa ieri sull’isola partenopea.

La commedia americana, era già favorita per i Golden Globe e gli Oscar 2013, ma per questa importante occasione è riuscita a raccogliere ben quattro premi: quello per il miglior film dell’anno, il miglior cast per Bradley Cooper, per l’attrice Jennifer Lawrence, per l’attore Robert De Niro, per Jacki Weaver, Chris Tucker, come il miglior attore per l’interpretazione di Bradley Cooper e il Capri Audience Award.

Il film “Beasts of the Southern Wild” è stato decretato come sorpresa dell’anno e la bambina protagonista, Quvenzhane Wallis, è stata scelta come migliore attrice.

A Juan Antonio Bayona è andato invece, il premio per la regia per “The Impossible“, all’israeliano Ariel Vroman, il premio come regista rivelazione dell’anno con il suo “The Iceman“.

Un premio è andato anche all’attore italiano Franco Nero con il Legend Award al regista americano Antoine Fuqua con il Capri Cult Award.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.