Lance Armstrong ha rivelato di aver assunto sostanze dopanti per vincere i suoi sette Tour de France.

L’ex campione, infatti, nel corso di un’intervista rilasciata all’Oprah Winfrey ha detto “Altrimenti sarebbe stato impossibile vincere. Il mio cocktail era fatto di Epo, ma non molto, trasfusioni e testoterone. Passerò il resto della mia vita cercando di riconquistare la fiducia della gente e a scusarmi per quel che è successo“.

Armstrong è pronto a presentarsi davanti a una commissione per “verità e riconciliazione” della Usada, ovvero l’agenzia anti-doping americana, per una eventuale amnistia del bando a vita dalle gare.

Il ciclista ha anche ammesso di essere un “bullo”, ma di non aver mai ordinato a nessuno di doparsi, scagionando il medico italiano accusato per il doping della squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.