Melbourne si colora d’azzurro: Errani e Vinci conquistano gli Australian Open

a cura di Lorenza Teti
data pubblicazione 25 Gen 2013 alle ore 10:51am

Sorride il tennis azzurro in Australia. Sorride e festeggia grazie a Roberta Vinci e Sara Errani, le sorelle d’Italia che hanno vinto in doppio gli Australian Open, battendo in tre set la coppia padrona di casa formata da Ashleigh Barty e Casey Dell’Acqua. 6-2, 3-6, 6-2 è il risultato dei parziali a favore della coppia italiana dopo un’ora e 42 minuti di gioco.

In vantaggio di un set e un break, Errani e Vinci rimangono vittime di un passaggio a vuoto che vede le australiane recuperare e inanellare sei giochi consecutivi. Le azzurre, però, non si scoraggiano e anzichè lasciarsi sfuggire il match di mano, recuperano alla grande piazzando due break nel sesto e nell’ottavo gioco del set decisivo, concedendo appena due game alle avversarie che sono costrette a cedere.

Si tratta della quarta finale slam e del terzo successo per la coppia, frutto anche della bella amicizia che lega Sarita e Roberta. Una vittoria che le vede partire come prime favorite del seeding e prendersi una rivincita ai quarti di finale sulle sisters, Serena e Venus Williams che le avevano battute alle Olimpiadi.

Dunque, applausi meritati per le nostra portacolori che ora possono godersi il meritato trionfo, in attesa di tornare a giocare e concentrarsi sulle prossime sfide. Prossimo match? La sfida di Fed Cup in programma a Rimini il 9 e il 10 febbraio proprio contro gli Stati Uniti delle sorelle Williams. In bocca al lupo ragazze!