Ieri si è tenuta una nuova udienza per l’omicidio di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana strangolata il 26 agosto del 2010. Ebbene è stata ascoltata l’ultima testimone della fase di istruttoria dibattimentale, Lyala Nigro, amica di Sabrina Misseri.

La giovane universitaria ha risposto alle domande fatte dall’avvocato Nicola Marseglia, difensore di Sabrina Misseri.

Così la Nigro ha raccontato che fra Sabrina e Sarah c’era un rapporto del tutto normale e pertanto non ha mai percepito contrasti, fratture o gelosie.

La giovane ha anche confermato che è vero che Sabrina era innamorata di Ivano Russo, glielo aveva confidato l’amica, dicendole anche che una sera c’era stato un approccio sessuale con Ivano ma che poi il loro rapporto era rimasto soltanto di amicizia.

Ricordiamo che secondo l’accusa Sabrina avrebbe ucciso Sarah per gelosia nei confronti di Ivano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.