Retribuzione regolare per 19 operai della Fiom assunti in Fabbrica Italia Pomigliano a novembre scorso dietro disposizione della Corte d’Appello di Roma, ma nessuna possibilità, per ora di tornare in fabbrica.

Questo è quanto emerge da fonti sindacali. Gli operai saranno retribuiti regolarmente ma dispensati dall’attività lavorativa, in quanto manca il lavoro a causa della crisi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.