Sclerosi multipla: scoperto nei malati un anticorpo naturale

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 09 Feb 2013 alle ore 10:31am


Un gruppo di ricerca dell’Università di Siena ha scoperto un auticorpo naturale, che sarebbe presente nei pazienti di sclerosi multipla con malattia stabile da diversi anni.

Tale studio è stato pubblicato sul Journal of Neuroimmunology e condotto dal team di Pasquale Annunziata, neurologo e neuroimmunologo clinico.

Lo stesso ateneo, tramite il dott. Annunziata ha spiegato che questo anticorpo che è stato “clonato” in laboratorio ha ”mostrato di possedere potenti proprietà immunosoppressive e potrebbe, pertanto avere un ruolo nel mantenimento della stabilità della malattia. Inoltre potrebbe essere utilizzato come un possibile marker prognostico per definire l’evoluzione della malattia stessa nei singoli pazienti”.