Le gomme da masticare migliorano le performance del cervello

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 11 Feb 2013 alle ore 10:11am


Secondo una recente ricerca condotta da un gruppo di ricercatori giapponesi dell’Istituto Nazionale di Scienze Radiologiche (NIRS) pubblicata su Brain and Cognition, la gomma da masticare può stimolare un’azione benefica sul nostro cervello e sulle nostre facoltà mentali, aumentando pertanto: capacità di pensiero, livelli di attenzione e tempi di reazione.

Tale studio, si è concentrato dunque su 19 adulti sani, di età compresa tra i 20 e i 34 anni, con lo scopo di capire se masticando il chewing-gum si sviluppassero maggiormente le capacità di pensiero e di attenzione, dopo aver seguito dei test della durata di 30 minuti ciascuno.

Ebbene i risultati ottenuti sono stati positivi, infatti le persone che si sono sottoposte alla sperimentazione quando masticavano il chewing gum avevano un tempo di reazione molto più veloce di quello di quando non la masticavano.

Così gli studiosi sono arrivati alla conclusione che con l’atto di masticare continuamente vi sarebbe una maggiore irrorazione sanguigna al cervello dovuta ad aumento della sollecitazione che influirebbe dunque sulla velocità di elaborazione cognitiva e sulla sensazione di rilassatezza.