Avocado: studiosi americani sostengono che sia un vero toccasana per la dieta

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Feb 2013 alle ore 10:23am


Secondo un recente studio, condotto alla National Health and Nutrition Examination Survey, voluto dal Centers for Disease Control and Prevention negli USA, mangiare avocado aiuterebbe a dimagrire e a difendersi dalle malattie metaboliche.

Tale ricerca, è riuscita infatti a dimostrare che basta introdurre questo frutto nell’alimentazione per condurre una dieta di maggiore qualità.

I ricercatori hanno studiato 17576 volontari: uomini e donne maggiorenni, dei quali hanno controllato loro dieta e salute in un lasso di tempo che va dal 2001 al 2008.

Ebbene incrociando i dati raccolti, è emerso che coloro che mangiavano avocado godevano anche di una salute migliore, grazie alle sostanze preziose in esso contenute. Queste persone presentavano infatti, più fibre alimentari per il 36%, più magnesio per il 13%, più potassio per il 16% e più vitamina K per il 48% rispetto a coloro che non mangiavano avocado, oltre a presentare anche un Indice di massa corporea inferiore rispetto all’altro gruppo.

Mangiare questo frutto aiuterebbe pertanto, non solo a perdere peso, ma influenzerebbe anche in modo positivo l’indice di massa corporeo (Imc). Inoltre, sarebbe possibile, mantenere anche bassi i livelli di colesterolo e ridurre il rischio di imbattersi nella sindrome metabolica.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Nutrition Journal.