febbraio 24th, 2013

Elezioni: i dati sull’affluenza

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 6:04pm

E’ stata del 14,94% l’affluenza alle politiche per quanto riguarda la Camera. Un dato, emerge dalle cifre diffuse dal Viminale, in calo rispetto al 16,51% fatto registrare alle 12 nelle precedenti consultazioni.

(altro…)

Ecco la dieta per chi è sotto stress

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 5:55pm

Avete bisogno di dare una sferzata al vostro organismo? Vi attende un periodo denso di impegni e necessitate di energia e concentrazione? Ecco la dieta che fa per voi, con i consigli del nutrizionista Giorgio Calabresi.

(altro…)

Morto uno snowboarder a Roccaraso

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 5:45pm

Uno snowboarder di 38 anni di Napoli e’ morto, travolto dalla slavina che si e’ staccata nel comprensorio sciistico dell’Aremogna.

(altro…)

Rihanna e Kate Moss in scatti lesbo molto provocatori

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 12:04pm

Rihanna vuole stupire ancora una volta i suoi fan e ora lo fa posando senza veli accanto a Kate Moss. (altro…)

Ermanno Scervino: moda donna autunno inverno 2013/14 ispirata al guardaroba maschile

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 11:33am

La collezione donna per il prossimo inverno di Ermanno Scervino è un mix di eleganza tra il guardaroba femminile e maschile. Abiti punta della collezione, sono sicuramente gli abiti di flanella grigia illuminata da Swarovsky, o con capispalla che sembrano rubati all’uomo, ma che sono impreziositi anche da pelliccia sulle maniche o sul collo. (altro…)

Scomparsa Emanuela Orlandi: tre persone convocate in procura

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 11:13am

Pietro Orlandi, parlando delle indagini sulla sparizione della sorella Emanuela, avvenuta nel giugno del 1983, dice ad Adnkronos “em>Dalla procura di Roma mi confermano che ci sono state delle persone interrogate, ma non so chi siano”. (altro…)

Alberto Sordi e la sua Roma

Pubblicato il 24 Feb 2013 alle 9:56am

Una mostra da non perdere, che commemora a dieci anni dalla sua scomparsa, uno degli attori italiani più amati, l’indimenticabile Alberto Sordi, simbolo della “romanità” in Italia e nel mondo.

Albertone nazionale amava la sua Roma e lei lo ricambiava e lo fa ancora: l’ingresso alla mostra  Alberto Sordi e la sua Roma  è gratuito e l’evento sarà in corso fino al 31 marzo. Al complesso monumentale del Vittoriano si celebra Sordi come artista e come uomo e la città che fin dagli anni ’50 ha fatto da ambientazione alla maggior parte dei suoi (più di 150) successi cinematografici. E’ la Roma del vigile urbano, del tassinaro, dell’ americano “awanagana”, del Marchese del Grillo, del giornalista Silvio Magnozzi e di moltissimi altri personaggi con i quali Sordi ha voluto rappresentare l’italiano medio, con le sue virtù e soprattutto i suoi vizi, passando magistralmente dall’esilarante comicità delle commedie più brillanti all’intensità dei ruoli drammatici, come quello in “Un borghese piccolo piccolo” e nel commovente “Nestore e l’ultima corsa”. Grazie a video-proiezioni, documenti inediti, oggetti personali che arrivano direttamente dalla sua casa e dagli archivi privati, lettere autografe e fotografie, potremo così ricordare e conoscere meglio una pietra miliare del cinema italiano e un uomo che per il suo talento, la sua umanità, generosità e simpatia, fa parte affettivamente dell’identità collettiva non soltanto romana, ma nazionale. Quella sana, di una volta.

(In foto: Sordi in “Una vita difficile”, un film del 1961 diretto da Dino Risi).