Angelina Jolie in veste di regista, lavorerà con i fratelli Coen nella realizzazione di un nuovo film ambientato nella Seconda Guerra Mondiale ed ispirato a una storia vera, quella dell’atleta Louis Zamperini.

La collaborazione tra la Jolie e gli sceneggiatori è al suo secondo progetto da regista dopo il film In The land of blood and honey.

Louis Zamperini, è un atleta olimpico che oggi ha ben 96 anni. Era stato catturato dalla marina Giapponese nel corso della seconda guerra mondiale, mentre, in qualità di pilota di Air Force, serviva l’America.
Ebbene, dopo la caduta del suo B-24 nel Pacifico, Zamperini sopravvisse per 47 giorni con altri due colleghi grazie ad una zattera di salvataggio. Poi lui e un collega vennero trovati e fatti prigionieri per due anni e mezzo dall’esercito giapponese. Zamperini, era stato creduto morto, ma quando rientrò in patria venne accolto come un eroe. Nel 1998 egli tornò poi in Giappone per portare la fiamma olimpica a Nagano, poco distante dal luogo in cui era stato tenuto prigioniero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.