Negli USA si discute parecchio sull’illegalità o meno dello sblocco dei telefoni cellulari. Di recente, infatti, la FCC ha affermato che sbloccare un telefono cellulare “locked” per renderlo compatibile con tutti gli altri operatori è illegale, a meno che non sia prevista dal carrier che ha venduto il telefono.

Allora interviene la Casa Bianca, la quale è preoccupata di tale decisione e potrebbe pertanto richiederne l’annullamento.

Il governo sta infatti sostenendo coloro che vogliono sbloccare i telefoni cellulari dopo la scadenza dell’abbonamento, in modo tale da poter scegliere liberamente di usare il terminale con un altro operatore anche senza l’autorizzazione del carrier.

La stessa procedura potrebbe dunque estendersi a prescindere dalla scadenza dell’abbonamento, dato che la Casa Bianca ha richiesto la depenalizzazione del reato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.