Governo: consultazioni al Quirinale ma il Movimento 5 Stelle chiude ancora al Pd

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 20 Mar 2013 alle ore 12:05pm


Partono oggi le consultazioni del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in vista della formazione del governo.

Oggi, infatti, saliranno al Colle i presidenti delle Camere, Laura Boldrini e Pietro Grasso, e i partiti più minori.

Pier Luigi Bersani chiederà l’incarico, mentre il tutto il centrodestra si presenterà con una delegazione unica formata dal Pdl e dalla Lega. A rappresentare il M5S, ci saranno, invece, Beppe Grillo e Casaleggio.

E proprio il Movimento 5 Stelle ha deciso di chiudere qualsiasi spiraglio di trattativa al partito con il Pd.

Claudio Messora, neo responsabile della comunicazione M5S al Senato ha annunciato, infatti, che “Bersani è stato bravo, ha fatto una mossa astuta con Boldrini e Grasso, ma il Movimento non darà mai la fiducia a un governo guidato da lui. Nemmeno se adotta il nostro programma e nemmeno se cammina di notte sui ceci“.