La tv satellitare al-Arabiya ha annunciato che è salito ad almeno 56 morti il bilancio della serie di attacchi che ieri ha insanguinato la capitale dell’Iraq, Bagdad, oltre i 200 feriti.

Questo, è quanto è stato reso noto precedentemente. Sono almeno sette le autobombe che sono esplose in varie zone della città. Sono stati, infatti colpiti, i quartieri centrali, quelli orientali e nordoccidentali.

A Bagdad, si sono registrati inoltre, un attacco dinamitardo e diversi attacchi di gruppi armati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.