Charles Bolden, il capo della Nasa, che nel corso di una audizione alla camera americana, sul possibile rischio di riuscire ad evitare che un asteroide di grandi dimensioni possa colpire una città come New York, dice che la cosa è impossibile, e che affinché ciò non avvenga non resta che “Pregare”.

Sì, perché, secondo l’agenzia spaziale americana, che ha individuato per ora “solo il 10% su circa 10.000 asteroidi che potrebbero colpire la Terra”: definiti “city-killer” ovvero ammazza città, proprio per le loro notevoli dimensioni, in quanto hanno un diametro di almeno 50 metri e qualora colpirebbero una qualsiasi metropoli la raderebbero al suolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.