Nicolas Sarkozy: indagato nel caso Bettencourt per circonvenzione di incapace

a cura di Giovanna Manna
data pubblicazione 23 Mar 2013 alle ore 12:15pm


Nicolas Sarkozy è indagato per circonvenzione d’incapace nell’ambito dell’inchiesta riguardante tangenti ai partiti politici della miliardaria erede L’Oreal, Liliane Bettencourt.

Così l’ex presidente della Francia, è accusato di “abus de faiblesse” ed è stato messo sotto accusa al termine di un confronto con il maggiordomo e un altra persona di servizio della Bettencourt, a Bordeaux.

L’avvocato di Sarkozy, Thierry Herzog, invece, ha parlato di una “decisione incoerente ed ingiusta” ed ha annunciato un ricorso.

Sarkozy è dunque sospettato di aver incassato delle bustarelle di denaro che passavano dalla ricca famiglia nelle tasche di molti esponenti della politica, che avrebbero finanziato la sua campagna elettorale del 2007.