marzo 30th, 2013

Il ministro Fornero blocca lo spot che inneggia al femminicidio

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 2:51pm

Nei giorni scorsi ha destato scalpore uno spot pubblicitario che ritraeva una donna nuda esanime nel letto e a fianco un uomo con lo strofinaccio in mano. Lo slogan, studiato da un’azienda di Casoria (Napoli) per pubblicizzare i propri prodotti per l’igiene della persona e della casa, recitava: “Elimina tutte le tracce”. La pubblicità era stata progettata anche nella versione femminile, con una donna con uno strofinaccio in mano e un uomo che giaceva per terra.

L’immagine con lo slogan, oltre ad essere apparsa sui manifesti pubblicitari per le strade di Napoli, è stata postata anche sulla pagina Facebook dell’azienda, attirando l’ira generale che ha visto il fatto come un’istigazione al femminicidio e alla violenza.

Dal canto suo l’azienda di Casoria di difende parlando di “una classica tempesta in un bicchiere d’acqua”. “C’è stata una lettura distorta del messaggio. Ovviamente non c’è alcuna istigazione al femminicidio: chi lo afferma lo fa in maniera davvero impropria. La ditta voleva far leva sull’ironia del messaggio: sul manifesto si vantano le doti del nuovo prodotto che ‘ammazza’ lo sporco – spiegano i rappresentanti dell’ufficio marketing –. Ci dispiace che ci sia stato questo clamore mediatico, è semplicemente un messaggio pubblicitario, come tanti altri, che serve a richiamare l’attenzione. Nessun intento offensivo verso le donne, come dimostra anche la doppia versione del manifesto. Anzi, ora siamo noi ad essere oggetto di messaggi offensivi’”.

Ad ogni modo il Governo ha ordinato lo stop immediato della pubblicità e a confermarlo è stato il ministro del Lavoro e delle Pari Opportunità Elsa Fornero: “In data 28 marzo ho immediatamente provveduto a chiedere all’Istituto per l’autodisciplina pubblicitaria il ritiro della pubblicità dello ‘straccio magico’ visibile nei cartelloni affissi nelle strade della città di Napoli. Pubblicità siffatte, che prendono spunto dal drammatico fenomeno del ‘femminicidio’, oltre a svilire l’immagine della donna, istigano ad ingiustificati e gravissimi comportamenti violenti. L’attenzione per le donne ed i loro diritti passa anche attraverso una pubblicità corretta che non svilisca la loro dignità”.

Rocco Siffredi e Jarno Trulli produttori di vino

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 12:45pm

Si chiama ‘Rocco, non solo magnum‘ il vino nato dalla insolita collaborazione tra uno degli attori più famosi del cinema hard, Rocco Siffredi, e il pilota ex formula1 Jarno Trulli. (altro…)

Eleonora Abbagnato è etoile dell’Opera di Parigi

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 12:01pm

Eleonora Abbagnato è stata nominata ”etoile” dell’Opera di Parigi, massimo riconoscimento per una ballerina classica. (altro…)

Per Sara Anzanello condizioni soddisfacenti e stabili dopo trapianto di fegato

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 11:27am

In una nuova nota ufficiale circa le condizioni di Sara Anzanello, sottoposta a metà marzo ad un trapianto di fegato all’Ospedale Niguarda di Milano dopo essere stata colpita a Baku, in Azerbaijan, da un’epatite acuta, si legge che “Le condizioni di Sara sono ad oggi soddisfacenti e stabili, tuttavia la complessità della situazione immunologica richiede ancora estrema prudenza. Ci si riserva di dare nuove informazioni nei prossimi giorni alla luce della evoluzione clinica“.

Un portale per la cura del cancro

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 11:22am

Sono stati ben 100.000 i casi di tumori al seno sottoposti da 27 équipe diverse, i cui risultati delle cure, saranno ora riportati in un portale rivoluzionario che si chiama CancerLinQ. (altro…)

Andranno all’asta le lettere disperate di Marilyn Monroe

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 11:10am

Finiranno all’asta le lettere disperate scritte da Marilyn Monroe, ed indirizzate al suo mentore Lee Strasberg. Le missive hanno un valore di stima tra i 30 mila e i 50 mila dollari e fanno parte della collezione di circa 250 manoscritti appartenenti a un collezionista americano anonimo che le metterà all’asta per fine maggio. (altro…)

E’ morto Enzo Jannacci: cantautore dalla versatilità artistica straordinaria

Pubblicato il 30 Mar 2013 alle 10:56am

Enzo Jannacci, uno dei cantautori più geniali del panorama musicale italiano è morto ieri sera, intorno alle 20.30, all’età di 77 anni. Tra pochi mesi, il 3 giugno avrebbe compiuto 78 anni. (altro…)